SPEDIZIONI GRATUITE SOPRA I 59€ | SUBITO 10% DI SCONTO, ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

BLOG

Pannelli fonoassorbenti Nexteos: gli alleati del comfort acustico indoor

La gamma di pannelli fonoassorbenti offerta da Nexteos nasce per creare ambienti indoor acusticamente confortevoli, con l’ausilio di soluzioni altamente performanti e di elevato impatto estetico. La grande flessibilità di utilizzo e la versatilità di installazione rendono le linee di prodotto messe a disposizione dal brand adatte a ogni tipo di spazio: dall’home office all’ufficio, dalla sala riunioni al bar o ristorante.

La gamma Nexteos dedicata alla fonoassorbenza si compone di due linee di pannelli: Soundflex e Soundflat, con i relativi accessori. Ciascun pannello è caratterizzato da un design unico e immediatamente riconoscibile, oltre che da prestazioni acustiche superiori e misurabili rispetto a quelle dimostrate da altri prodotti analoghi attualmente in commercio.

Prima di entrare nel merito delle due collezioni disponibili, è tuttavia opportuno fare un passo indietro e spiegare a cosa servono i pannelli fonoassorbenti.

A cosa servono i pannelli fonoassorbenti

Il comfort acustico è fondamentale per il benessere all’interno di un ambiente, sia esso pubblico o privato.

Per benessere acustico, si intende la condizione per la quale, in un ambiente, non siamo sommersi dai rumori, dove riusciamo a conversare normalmente con un’altra persona senza doverci sforzare, o alzare la voce.

Il fatto che questo sia possibile è legato alle caratteristiche dell’ambiente stesso in cui ci troviamo, come ad esempio le dimensioni, la presenza o meno di finestre o vetrate, l’arredamento. L’insieme di queste caratteristiche favorisce o meno la riflessione delle onde sonore sulle superfici.

A incidere sul nostro benessere, è il tempo in cui queste onde sonore smettono di essere riflesse, ovvero il tempo in cui torna ad esserci silenzio, quando il suono ha finito di essere emesso. Il riverbero sonoro -e il fastidio che ne deriva- è frutto della riflessione prolungata delle onde sonore da una superficie all’altra.
I pannelli fonoassorbenti servono proprio a diminuire il tempo di riverbero e, di conseguenza, il rumore. Il risultato è un netto miglioramento della qualità acustica dell’ambiente, dove non ci saranno più fastidiosi echi e rimbombi.
Un basso tempo di riverbero, infatti, permette di:

  • Aumentare la nitidezza dei suoni e comprendere meglio le parole
  • Migliorare i livelli di attenzione e concentrazione
  • Favorire l’intimità e la calma
  • Rendere gli spazi più confortevoli e accoglienti

È importante precisare che il fonoassorbimento non va confuso con il fonoisolamento.
Se i pannelli fonoassorbenti migliorano l’acustica all’interno della stanza, i materiali isolanti hanno lo scopo di proteggere dai rumori eterni, limitandoli.

I pannelli proposti da Nexteos svolgono un’efficace azione fonoassorbente, con un design estremamente funzionale; sono leggeri e possono essere installati in modo semplice in una varietà di posizioni e contesti.

La linea di pannelli fonoassorbenti Sounflex: alta tecnologia di correzione acustica incontra un design minimalista

La collezione Soundflex si compone di pannelli fonoassorbenti di due diverse misure, declinati in quattro diversi colori pensati per integrarsi con stile in ogni tipo di ambiente. Estremamente leggeri, sono semplici da maneggiare e possono essere applicati sia alle pareti che al soffitto. Tutti i prodotti, a esclusione del modello proposto in versione naturale, sono rivestiti frontalmente con un tessuto esclusivo chiamato SOLTIS TOUCH, che unisce ottime performance acustiche a una grande facilità di pulizia e a un design ricercato.

I pannelli fonoassorbenti Soundflex sono composti da una particolare struttura in schiuma melamminica che va a costituire un materassino “a cellule aperte”. Questo risolve il problema del riverbero sulle frequenze della voce, una criticità che si verifica quando in un ambiente sono presenti più persone. Utilizzare Soundflex per coprire una porzione pari al 35%-50% della superficie totale del soffitto permette solitamente l’ottenimento di un ambiente acusticamente confortevole.

Il design pulito e minimalista di questi pannelli li rende ideali anche per l’installazione in spazi conviviali o commerciali: potranno quindi essere applicati con successo anche all’interno di bar, locali pubblici, ristoranti.

Soundflat: la linea per la correzione acustica che arreda con stile

La gamma di pannelli fonoassorbenti Soundflat, proposta in tre colori (grigio perla, rosso e verde acido), di fatto rappresenta un elemento di stile da includere nell’interior design degli spazi indoor, per raggiungere un ottimale grado di benessere acustico senza rinunciare all’impatto estetico.

I pannelli hanno un formato di 40×140 centimetri e uno spessore di 3,5 centimetri e sono costituite da tre strati differenti: interno in PET riciclato termoformato e inserto in cartone a nido d’ape brevettato, ed esterno in tessuto tecnico TREVIRA CS, la cui composizione garantisce elevate proprietà ignifughe. Di facile manutenzione, questa fibra mantiene inalterate le proprie caratteristiche nel tempo e garantisce un’alta solidità dei colori, contribuendo al valore estetico del prodotto.

La caratteristica principale dei pannelli fonoassorbenti Soundflat risiede nella loro straordinaria capacità di garantire un tangibile miglioramento del comfort acustico degli ambienti indoor in un formato ultrasottile e ultrapiatto, che può essere applicato in modalità diverse: fissato alla parete o al soffitto, pendinato oppure utilizzato come paretina verticale. In poco più di 2 chilogrammi di peso e 3 centimetri di spessore, Soundflat assicura un coefficiente di prestazione αs 0,97 (su una scala da zero a uno, dove “1” indica il completo assorbimento del rumore) nel range di frequenza del parlato.

L’ampia gamma di accessori a disposizione rende agevole e versatile l’installazione del prodotto nelle posizioni e alle altezze più diverse.

Smart Working Acoustic Kit: una soluzione intelligente per migliorare la qualità del lavoro

Concepito per favorire le prestazioni del lavoro “smart”, il kit fonoassorbente è proposto nelle versioni grigio perla, rosso e verde, e si compone di un pannello fonoassorbente Soundflat con i morsetti per il posizionamento sulla scrivania, portapenne e supporto cellulare. Il pannello può essere fissato agevolmente alla scrivania e permette di lavorare in condizioni di massimo comfort, senza disturbare le altre persone eventualmente presenti nella stanza.

Lo Smart Working Acoustic Kit opera riducendo il riverbero, dunque eliminando rumori fastidiosi; grazie alla gamma di accessori, favorisce un’ottimale e ordinata separazione/organizzazione degli spazi, con una soluzione multifunzionale ed esteticamente attraente.

Perché l’assorbimento acustico è ormai essenziale negli spazi indoor

L’aspetto del comfort acustico è un fattore che non è più possibile sottovalutare, né negli ambienti privati e residenziali né tantomeno in quelli professionali o pubblici.

Specialmente in considerazione del tempo che trascorriamo all’interno di ambienti chiusi come la nostra casa, il nostro ufficio, le sale conferenza, i ristoranti e via discorrendo, siamo quotidianamente soggetti a elevati livelli di rumorosità ambientale, che influenzano negativamente il nostro benessere psicofisico. Il rumore costante riduce la concentrazione e la produttività, aumenta lo stress e genera un importante livello di affaticamento fisico e mentale.

Al contrario, sempre più ricerche dimostrando che ambienti in grado di rispondere adeguatamente in modo adeguato ai criteri di comfort acustico, contribuiscono ad abbattere lo stress e migliorare in modo significativo attività come il lavoro, l’apprendimento e la comunicazione verbale, aumentando il benessere delle persone in senso lato.

Le soluzioni fonoassorbenti di Nexteos rispondono proprio a queste esigenze.